Shopping: L’abito lungo!

In evidenza

Ciao ragazze belle!! Nell’ultimo mese ho fatto poco shopping nonostante i saldi causa studiomattoedisperatissimo! Tuttavia ho seguito il mio recente amore, scoperto un’anno fa, l’abito lungo! Ebbene si, nonostante la tendenza generale, che diventa sempre più esagerata e ridicola, di mostrare sempre più pelle ( latoB ) e meno tessuto, io vado controcorrente e penso sia più femminile e accattivante mostrare poco e lasciare il resto all’immaginazione! Lo so, c’è chi sarà d’accordo e chi no ma il mondo è bello perché vario….e io voglio variare! Comunque volevo mostrarmi due abiti che ho preso quest’anno, uno preso con i saldi in quanto costava un bel pò e l’altro comprato ahimè a prezzo pieno. Partiamo dal primo, solo il brand fa capire tutto quello che può essere questo vestito, è di PATRIZIA PEPE noto brand fiorentino (http://www.patriziapepe.com/it/it). Bellissimo questo vestito l’ho adorato dal primo momento, ero infatti in cerca di un vestito per un matrimonio e tra i tanti abiti proposti questo è stato il primo adocchiato e l’unico che mi ha colpito tra le varie proposte. Il prezzo di listino era di ben 228 euro, ma fortunatamente c’era il 50 % e l’ho pagato 140 euro, un prezzo che per la qualità è un affare!            Questo è l’abito:

Immagine7Immagine9

Il secondo abito anche bellissimo! Appena l’ho visto dalla vetrina ho pensato: sarà mio!La vetrina in questione è quella di CALZEDONIA, il vestito l’ho pagato a prezzo pieno però non so se perché fosse arrivato da poco oppure c’è un altro motivo, questo comunque ha un prezzo più contenuto rispetto l’altro, l’ho pagato 45.90 euro, ma è bello bello, ha uno scollo a cuore e un piccolo rombo aperto sotto al seno impercettibile e questo oltre ad essere bellissimo è lunghissimooooo! Questo è l’abito:

Immagine8

Ragazze questo è tutto, spero di aver dato uno spunto a chi come me è appassionata di abiti lunghi e a chi ancora non li ha conosciuti! Fatemi sapere la vostra opinione, alla prossimaaaaa!!!

Annunci

I miei blush.

In evidenza

Non avendo avuto tempo prima, voglio parlarvi un pò dei prodotti che uso durante il make up! Per chi non lo avesse capito ( vedi il titolo?!? ) voglio parlarvi del blush o più comunemente conosciuto come fard.

Il fard, anche detto blush (dall’inglese arrossire), è un cosmetico utilizzato per dare colore al viso, dando l’effetto di un aspetto più giovane.

Storicamente, si sa che il fard veniva utilizzato già nell’antico Egitto. Esso veniva applicato anche sulle labbra, con lo stesso scopo con cui oggi si utilizza il rossetto, indifferentemente sia dalle donne che dagli uomini. Negli anni dell’Inghilterra vittoriana, colorarsi il viso era considerato sinonimo di bassa moralità, ed è riportato che le donne usassero pizzicarsi le guance (e mordersi le labbra) per farle apparire più rosse.

Diversi componenti vengono utilizzate nella creazione del fard. Nell’antica Grecia per esempio venivano usati gelsi schiacciati, mentre altri elementi piuttosto comuni sono stati il succo delle barbabietole rosse e fragole schiacciate.

Al giorno d’oggi, il fard generalmente consiste di polvere a base di talco colorata, che viene applicata con un pennello sulle guance. La colorazione del talco è ottenuta o da sostanze vegetali, estratte dai petali dello zafferanone, o da una soluzione di carminio in idrossido di ammonio e acqua di rose, profumata con oli essenziali.

Una variante del fard è la schnouda, che invece di essere polvere, è una mousse.

Il blush l’ho scoperto da pochi anni, iniziando a seguire Clio Zammatteo, prima lo chiamavo fard ed erroneamente lo confondevo con la terra autoabbronzante ( mah?!?). Gli unici due blush che ho, uno l’ho comprato e l’altro me l’ha regalato mia cugina. Il primo è il blush della collezione “The twilight saga – Breaking dawn- part2”, un nome un programma ahah, non ricordo se ci fossero altre colorazioni ma la mia è la 01 RENESMEE RED, un rosso cotto molto bello che si sfuma facilmente.

Immagine5

L’altro è della Kiko e sfortunatamente siccome è stato comprato in un’altra città, il viaggio in aereo o qualche sbattimento mi ha fatto trovare una crepa tra il colore più chiaro e quello più scuro. Questo è infatti un blush multi-color, con tre colori che vanno dal fucsia al rosa scuro fino ad un rosa chiaro. La colorazione è la 01 WILD SIENNAImmagine6

Tra i due, sulla mia carnagione preferisco più il rosso, che metto sulle guance dopo una bella passata di terra opaca, lo adoro davvero fa proprio un bell’effetto; comunque li utilizzo ad alternanza soprattutto in base al tipo di colore che uso sul resto del viso.

Immagine1

Per quanto riguarda i prezzi, il blush della essence non credo si trovi ancora in circolo, comunque mi sembra di averlo pagato sui 2.50 euro, mentre dal sito della Kiko il blush lo porta a 11.90 euro ed ora è con lo sconto del 50% a 5.90! Quindi se vi serve un blush e non sapete da dove iniziare, provate questo a metà prezzo!

Ciglia finte economiche? Essence!

In evidenza

Immagine

Sono state sempre la mia passione, uno dei miei desideri sin dall’adolescenza, ma trovare delle ciglia finte economiche facili da reperire e semplici da indossare è stata un’impresa! Le uniche che avevo provato fin a qualche anno fa erano quelle intere trovate da Idea Bellezza, ma da quando nello store Oviesse vicino casa è comparsa la Essence i miei soldini sono stati spesi bene! Prima ho provato quelle intere, ma ho capito che queste mi danno proprio fastidio, e poi ho preso quelle a ciuffi uscite nella nuova collezione permanente di Marzo 2013. E’ stata una scoperta, si mettono facilmente e mi piace molto l’effetto mettendole nella parte finale della palpebra, davvero belle e nonostante siano un pò lunghe sembrano naturali e non finte come quelle già preformate. Se non le avete provate io le consiglio, al costo di 2.30 si può fare un sacrificio!                                   ps. Io ho usato la colla all’interno, non porta allergie e dopo che si asciuga diventa trasparente.

ImmagineImmagine

Aggiornamento @Gocce magiche Collistar

In evidenza

Ciao ragazze, finalmente è finita la sessione estiva e posso dedicarmi a VOI.                       Ho deciso prima di tutto di aggiornarvi sulla situazione “autoabbronzante”; nel precedente post vi avevo confidato i miei dubbi circa l’autoabbronzante ( macchia-non macchia-colora-non colora) ed oggi posso confermarvi il mio NO assoluto all’autoabbronzante almeno per quanto riguarda il corpo! Sul viso non ho avuto alcun problema perchè il colorito svanisce pian piano, invece sul corpo una tragedia poichè il colore se ne va a macchie e non mi piace proprio! Purtroppo con questo tempo instabile ancora non sono riuscita ad andare in piscina e per questo l’autoabbronzante era una buona alternativa per iniziare ad indossare vestitini e shorts, ma me ne sono pentita.                                              Quindi ragazze ribadisco che se voi vi trovate bene, non avete problemi di macchie, vi piace la profumazione e siete più esperte di me a metterlo continuate pure ad usarlo, ma io da oggi dico NO all’autoabbronzante o almeno fin quando non troverò un’alternativa che mi accontenti al 100%. Buon inizio settimana ragazze!

Collistar: smalto gloss

Ciao ragazze! Dopo mesi di assenza, oggi torno a parlarvi della mia passione: la bellezza! Recentemente ho provato un bel pó di prodotti e nei prossimi giorni vi aggiornerò a riguardo. Oggi vi parlerò della mia esperienza com gli smalti Collistar “effetto gloss”. Io ho provato due colorazioni, rosso impulsiva e rosa romantica, pagate con una differenza di 2 euro in due store differenti: 4.20 € da Mallardo e 6.10 € da Limoni. La mia opinione è che si tratta di smalti buoni per chi vuole una valida alternativa allo smalto semipermanente; l’asciugatura è molto veloce e anche la durata si aggira sui 5 giorni di tenuta. Nel complesso è un ottimo smalto solo che consiglio di confrontare i prezzi dei vari negozi per non avere fregature come è successo a me! A presto….. 🙂

Gocce magiche Collistar

Ciao ragazze, scusate l’attesa ma è stata utile per poter testare queste super super chiacchierate gocce magiche Collistar. Partiamo dall’inizio, allora appena comprate ero entusiasta di provarle ( pagate 18 euro da Mallardo) , ho preso quelle corpo e le ho utilizzate anche per il viso. Per i primi giorni tutto bene le ho messe ogni due/tre giorni, ma non capisco se sono io un’ impedita a metterle oppure no fatto sta che sulle mani e sui piedi si fa a macchie e si toglie a macchie mentre nelle altre parti del corpo no. La puzza di autoabbronzante si sente, infatti preferisco metterle per un due giorni e poi farmi la doccia perchè l’odore non mi piace.

Quindi in sintesi se consiglierei di comprarle? Ni ;se piace l’odore di autoabbronzante io le consiglio, se si ha la costanza di metterle tutti i giorni io le consiglio, ma se si ha la possibilità io consiglio abbronzatura naturale tutta la vita!!!!

Ps. vorrei avere consigli sul metodo ottimale di applicazione, sicuramente voi ne saprete più di me 🙂

 

Coming soon #2

Ciao ragazze!! Scusate l’assenza ma causa esami che non finiscono mai, non ho trovato nemmeno un attimo libero. Vi scrivo giusto un attimo per invitarvi a stare collegate perchè questo fine settimana vi parlerò delle gocce magiche della Collistar, un acquisto di cui sono super soddisfatta, ma non voglio anticiparvi nulla!!!! Stay tuned….

Collistar-Gocce-Magiche-Corpo-Gambe